La nostra storia

Il mio nome è Ondrej. Lasciate che vi racconti la nostra storia e quella della nostra azienda.

  • Come ci siamo conosciuti?

In primo luogo, la nostra azienda si basa su molti anni di amicizia ed è quindi rafforzata dalla fiducia reciproca. Ho incontrato Martin alle scuole elementari, dove siamo diventati amici inseparabili fin da subito e la nostra amicizia continua ancora oggi. Successivamente, nel 1995 ho incontrato Marcel, sempre a scuola e anche con lui siamo entrati in simbiosi grazie alla nostra naturale intesa. Dato che siamo tutti calciatori, abbiamo fondato una squadra. Saltuariamente giochiamo ancora, nonostante gli infortuni.

L'incrocio delle nostre vite personali ed esperienze lavorative ci ha sempre coinvolto fino a che nel 2008, con Martin e Marcel, abbiamo fondato la nostra prima azienda, ANAKA. Detta Società, finalizzata alla fornitura di beni di consumo, col tempo si è stabilizzata sul mercato ed è operativa fino ad oggi.

Nel 2011 abbiamo iniziato a mettere a punto le idee di un nuovo progetto per la gestione del patrimonio immobiliare e il supporto al back office, così nel 2013 tutto ciò ha portato alla fondazione di EASY FM.

  • Perché abbiamo fondato la nostra azienda?

In passato ho lavorato con decine di piccole e medie imprese ma anche con alcune aziende di migliaia di dipendenti. Durante questo periodo, ho imparato diversi metodi di gestione delle imprese, i loro sistemi e le loro regole. Ho seguito persone che lavorano con questi sistemi e ho imparato che cosa questi sistemi gli possono offrire. Ho visto, ascoltato e vissuto numerose problematiche: dipendenti che ripetono sempre gli stessi errori, problemi e insidie che i dirigenti devono affrontare quotidianamente, ed è per questo che spesso si trovano in un circolo vizioso.

Nella mente già d'allora mi sono posto una semplice ma cruciale domanda:

Come semplificare e allo stesso tempo dare maggiore efficienza al sistema di gestione e sopratutto come aiutare il personale dirigenziale? All'epoca, cominciò a emergere l'idea di un semplice sistema di gestione patrimoniale che garantisce la sicurezza di alcune attività di back office.

Nella mia mente era ben chiaro che i dirigenti di piccole e medie imprese, non svolgono nel loro tempo lavorativo ciò che è di maggiore importanza per garantire prosperità e crescita alla loro azienda.

Invece di concentrarsi sulle attività principali, dedicano una grande quantità di tempo alle attività associate alla gestione dell'azienda, che non sono strettamente attinenti con lo sviluppo dell'azienda stessa. La maggior parte dei manager delle aziende “spreca” il proprio tempo prezioso per svolgere attività che sono necessarie ma non influiscono sul successo dell'azienda nel mercato.

Spesso queste attività di natura amministrativa, gravano così tanto sui dirigenti che devono dedicarci ore ed ore, magari anche notti e fine settimana, costretti a privarsi di parte sostanziale del loro prezioso tempo, anche del tempo libero.

Così ho cercato un modo per aiutare i titolari di aziende e amministratori portando un po' di tranquillità nelle loro vite, specializzandomi nell'area della GESTIONE PATRIMONIALE e delle attività di supporto ad essa. Questo settore si chiama Facility Management ed è parte integrante di ogni business plan, di ogni azienda e organizzazione.

Quali sono le mie ragioni personali per fare questo?

Aiutare le aziende e il loro personale a semplificare la loro vita per me ha senso. Aiutando le altre persone ad avere più tempo per se stessi, gli permetto di avere più energia e creatività per ciò che è veramente importante per la crescita di un'azienda ed è la ragione principale per cui ho scelto questa avventura.

 

Perché la gestione patrimoniale?

Nel caso di un'azienda che possiede molti beni immobili, macchinari, attrezzature e tecnologia, l'amministrazione di tali risorse risulta costosa e impegnativa sfociando in un numero elevato di obblighi correlati al loro corretto mantenimento. Più le proprietà sono numerose, più sono i doveri legislativi che gravano sul building manager (proprietario, titolare, amministratore o altro dipendente dedicato al Facility Management). La gestione della proprietà immobiliare raggruppa molte problematiche e rischi e le sue debolezze possono avere conseguenze molto serie. In molti casi, carenze in questo ambito possono comportare il mancato risarcimento da parte delle assicurazioni o multe salate. E nei casi più gravi, le responsabilità penali per cattiva gestione, possono compromettere seriamente la vita dei soggetti responsabili.

Più l'obbligo è vincolante, più attenzione va rivolta alla gestione corretta del patrimonio immobiliare, vale a dire al SISTEMA DI FACILITY MANAGEMENT. Pertanto, vi è una crescente necessità di implementare strumenti di supporto gestionale adeguati, per fornire informazioni aggiornate, accurate e coerenti a tutte le attività di gestione patrimoniale.

Ecco perché abbiamo scelto quest'area. Uniamo e applichiamo nel nostro lavoro decenni di esperienza nella creazione di sistemi di gestione, nella gestione della proprietà e delle strutture.